Natale 2020: il presepe di Cuveglio

Benché stiamo attraversando un periodo atipico e difficile per tutti, non potevamo mancare al tradizionale appuntamento con il Santo Presepe.
Nel rispetto delle norme restrittive imposte, pare giusto che anche la nostra chiesa sia illuminata dalla luce della Natività.
Quest’anno il gruppo degli ‘Amici del Presepe’ non ha voluto sbalordire con una “creazione”, come fatto negli ultimi anni, ma realizzare una rappresentazione più sobria, tornando a quello che è il presepe della tradizione.

A capeggiare sulla Sacra Famiglia sta la scritta ‘A tutti Sei venuto incontro …‘ riprendendo il Messaggio della nostro Vescovo, a testimoniare la vicinanza di Gesù Signore anche in questo momento di sconforto e afflizione … “Io sono il tuo vincastro ! ..”, sempre.

Solito impegno e lungimiranza da parte dei volontari che si rendono disponibili per l’appuntamento; imbastito come al solito il progetto ‘pronti, ..via !!’ e, pur avendo meno tempo a disposizione del solito, eccolo qua !

Natale 2020 – Gruppo ‘Amici del Presepe’, Cuveglio

Ecco allora da parte del gruppo ‘Amici del Presepe’ e di don Lorenzo un augurio di Buon Natale alla Comunità Pastorale e a quanti si troveranno a passare dinanzi al Presepe che abbiano allestito.

(Per le foto si ringrazia Daniele Loddo)

Natale-2020-4

Il nostro presepe ….


Anche quest’anno gli Amici del Presepe della parrocchia di Cuveglio si son prodigati per proporre alla Comunità un presepe che fosse veicolo di un messaggio evangelico, secondo il loro stile: volutamente una ‘realizzazione artistica’mediante cui si andasse a riprendere una tematica della diocesi. Così prendendo spunto dalla proposta del parroco don Lorenzo, quest’anno il Presepio è ispirato all’XI Sinodo della diocesi di Como: “Testimoni e annunciatori della misericordia di Dio”: dunque, ruota attorno a cinque tematiche-chiave: Giovani, Famiglia, Poveri, Presbiteri, Comunità cristiana.

Così, nell’opera (un termine non usato a caso, vedere per credere, tanta è la meticolosità seguita dai volontari) rappresenta queste cinque realtà: l’oratorio di Canonica quale ritrovo per i giovani, la Caritas come luogo di accoglienza per i poveri, il Seminario dedicato alla formazione dei Presbiteri e il Vescovo che accoglie la Comunità cristiana sulla porta del Duomo di Como.
E al centro, la Natività, immagine della Sacra Famiglia.