Inseguendo un 'buon' detto … Partiamo col "botto" !! …

(lunedì 1 gennaio)

Un vecchio detto recita ‘Chi corre il primo dell’anno corre tutto l’anno‘, indubbiamente uno sprone a cominciare in modo bene augurante il nuovo anno per chi fa del running la sua passione, “ma chi te lo fa fare ! …” per chi ci osserva da sempre ! ….
Quest’anno ho voluto (ri)abbracciare anch’io questa ‘filosofia’ e, benché dalle mie parti non sia organizzata nessuna manifestazione ricreativa (la più vicina è dalle parti di Cavaria, Oggiona Santo Stefano per la precisione) ho ceduto per ‘sfatare’ il mito ma per meglio dire per “dare il là” alla nuova stagione.
Con la scusa di “fare 2 passi” giusto per rompere la serie dei bagordi di questi giorni di festa, nel primo pomeriggio avverto quella strana sensazione irrefrenabile di tornare a calzare la scarpe della domenica.

E così via per il solito giro che partendo da casa mia prosegue per la zona artigianale del paese e i campi di grano limitrofi imbiancati portando dunque sulla ciclabile.
Se nella prima parte fino a scorrere adiacente ai campi rurali i passi impattano verosimilmente su di un esiguo strato di neve, col passaggio sulla ciclabile il camminamento che si apre è più “selvaggio”, con la recente spolverata che ha preservato qui ancora la sensazione di camminare in un quasi sconfinato e surreale bianco, rendendo l’incedere più grave. Alterno perciò una blanda corsa alla camminata veloce, estasiato dall’ambiente circostante benché oramai siano le mie strade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *