Orasport poco grintosa contro San Marco .. brioso

(sabato 11 novembre)

Partita di under 18 stasera ad Azzate presso la palestra dell’oratorio di via Acquadro dove la squadra di casa ospite la compagine di San Marco Arancio.
In poco più di un’or di gioco San Marco ha la meglio sulle locali con un quasi perentorio 0-3 (15-25, 16-25, 14-25)
Di fatto, Orasport mai capace di impensierire seriamente la compagine bustocca o meglio pur approcciando con la dovuta determinazione e coesione di squadra ai singoli set, le ragazze di Ferronato “si siedono” alla distanza favorendo i questo modo la riossigenazione della squadra avversaria affatto avara di attacchi da seconda linea e molto efficace sulla diagonale corta.
Da apprezzare in particolare la reazione delle ragazze di coach Berutti che, sotto 14-8 ad inizio del giro di boa, riescono a ribaltare con un importante break (ben 11 punti !!, 14-19) ipotecando il parziale, come pure nel terzo quando è in grado di rimontare 7 punti (DA 4-4 A 6-13).
A conti fatti,  San Marco si dimostra una squadra aggressiva quanto basta e reattiva, capace di coprire a tutto campo; rimandata invece la compagine di Orasport Gazzada che pur dando dei buoni spunti come gruppo non riesce a tenere quella soglia di concentrazione necessari per tenere gioco e ritmi imposti.

Quanto a me arbitro, prova superata ! E’ da un pò di tempo che non mi trovavo a dirigere una under 18 ! Qui le dinamiche di gioco come pure le minuzie sono più scrupolose (forse) anche se il mio metro rimane sempre uguale (“= lasciar giocare, non essere puntiglioso, sanzionare le recidive …“): l’attenzione deve essere sempre alta dunque come l’attenzione alla visione periferica (“la palla corre !!”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *