Esordio casalingo per la Prima Divisione targata 'Vivi'

(venerdì 20 ottobre)

Partita d’esordio casalinga per la squadra di Prima Divisione allenata da coach Pozzi coadiuvato da Mafredi e dal dirigente Belli in panchina che al PalaGemonio ospita, alla seconda giornata di campionato, la compagine di Orago/Visette. Formazione decisamente giovane quella degli ospiti (ad occhio, in buona parte si tratta di ragazze u16 !).
Le due formazioni scendono in campo tuttavia determinate a far bene e concentrate. Dalla nostra parte, senz’altro, attesa e trepidazione soprattutto incentrata sull’innesto delle nuove giocatrici provenienti dal progetto Consorzio VIVI (i giochi comunque le promuovono, sia in fase ricettiva che di attacco !).
Malgrado ciò, da subito la compagine avversaria si esprime al meglio, tradendo con ciò la giovane età, mettendo in difficoltà le ragazze di Vivi Blu Volley che peraltro si mostrano all’altezza “pur dovendo” correre a tutto campo e ribattere ogni pallone pericoloso proveniente dalla metà campo opposta dando vita talora, come nel set successivo, a dei veri “muro-contro-muro” !! Orago si dimostra alquanto caparbia e reattiva costringendo la squadra di casa ai vantaggi (26-24).
Con il secondo il rendimento delle locali si alza progressivamente anche per la prontezza della panchina di dare cambio ad alcune pedine per “riossigenare”, mentre dalla parte opposta le giocatrici progressivamente pagano dazio … ma non certo per minore esperienza (25-19).
Il terzo parziale si riduce (in)verosimilmente a una passeggiata per la squadra locale che peraltro continua nella sua azione autoritaria e pressante (25-11).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *