#Unadomenicaincasa

(domenica 20 novembre)
Esordio stagionale al Palabunker di Cuveglio per dirigere una partita di under 13 fra la squadra nostrana di coach Remo Magni che ospite il sodalizio di Luvinate guidato dal fresco (d’annata) allenatore Sergio Passaro.
Squadre sostanzialmente equilibrate guardando agli anni. Ambedue le formazioni appaiono motivate e determinate per fare il meglio, nonostante quelli che saranno i parziali registrati a referto, ma in campo si vede (e questo è un gran bene per la giovane età delle atlete) movimento, pur denotando alcune situazioni ‘di stallo’ determinanti per la reattività delle squadre e talvolta importanti.
Emerge però una Blu Volley alquanto motivata nel .. far bottino, sin nelle più piccole.
E qui sta a mio pare la ‘chiave di volta’ della gara.
Si tratta di una categoria abbastanza sensibile per l’arbitro: capire cioé ancor di più quando sia “lecito” e “fuori di dubbio” fischiare e sanzionare una dinamica non corretta delle atlete.
Da qui deriva la mia particolare attenzione a ciò che avviene in campo, a come “gira” la palla, talvolta prendendo delle decisioni con … buonsenso; ma non sempre si riesce a seguire pragmaticamente questa condotta !

Il giorno precedente invece a Cavaria dove la compagine locale ospitava le coetanee di San Carlo Varese. Non riesce agli ospiti di interrompere la striscia negativa che dura da due giornate. Di fronte, peraltro, aldilà del fattore-età delle giocatrici che può essere riscontrato, una squadra ben rodata, su cui continuare a lavorare (vedi frequenti palle in rete – alla stregua di S Carlo -) ma che esprime anche un bel gioco … già in ottica “2.0” !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *