Appuntamento serale a Besozzo … in cerca di voglia di riscatto !! ?


(domenica 24 luglio)

FOTona_SAnna2016Il mese di luglio solitamente si conclude con un appuntamento fissa nel palinsesto del Piede d’Oro: stasera infatti (sabato, ndr) ritrovo a Besozzo per la ‘Camminata di S. Anna’. Quest’anno l’appuntamento a Besozzo si presenta come seconda tappa serale della stagione, esattamente a distanza di un mese da quella inedita di ‘Gavirate sotto le stelle’.
Nonostante il testacoda del meteo di questi ultimi giorni, con pioggia copiosa e relativa picchiata delle temperature, non facesse sperare affatto su condizioni clementi, fortunatamente nel pomeriggio le condizioni sono migliorate con un timido sole che faceva a gomitate fra le nubi !! … perlomeno niente acqua.
Al ritrovo ecco gli amici di sempre: breve intrattenimento con Aldo Racchetti, Antonio Vasi e <Giuseppe Bollini, la Lory, Alessandro Carù, Sergio Castagna, Michele Immobile, Luciano Dalle Fratte, poi Pierangelo Aletti, Samuele, Liliana e gli altri amici della Podistica Mezzanese, Omar e Antonio Spoti; Gianluigi, Gaetano, Ruggiero e Graziella del CB, Giuseppe Ramundo.
Comincia a serpeggiare la voce che il percorso odierno sia stato modificato: praticamente ribaltato rispetto a quello conosciuto, di poco superiore agli 8 km: solita partenza a ridosso della cancellata dell’area feste, ma invece di prendere subito in salita si va dalla parte opposta per risalire l’arteria principale in direzione della rotonda, quindi a destra per affrontare la famosa scalinata ‘Su par ul SassSAnna1_2016la quale immette nel centro storico.

 

 

 

 

 

scalinata dul sass

Successivamente, passaggio inedito con una invasione di massa del viale d’ingresso della casa di riposo, e poi via tutti su per le scale della balconata; passaggio stile carosello per un corridoio dell’ospizio, e poi si prende a destra in direzione del municipio, risalita per i tornanti che solitamente fanno da parte conclusiva al giro. Giunti nella zona di Besozzo Superiore, dove è posto l’intertempo SAnna2_2016con l’amico Aldo, si prosegue per il famelico rettilineo di Cardana ….
Non poteva mancare neppure quest’anno il classico “CINQUE” ai ragazzini presenti lungo il percorso.
Un piacevole passaggio di campagna ci immette sui km conclusivi per entrare poi in località Bogno: risaliamo la strada dove si trova il laboratorio del Presidentissimo Gaetano Mele e quindi il centro del paese per riprendere la strada che conduce alla chiesa di S.Anna e al gonfiabile. ‘Concludo la mia fatica’ – oggi mi va di utilizzare questa espressione, che rubo dall’amico PlayB – in 49’55”, ma in mezzo c’è stata la voglia di “mettersi in discussione“, cercando di non mollare laddove so di dover limare dei miei limiti (.. ma ssighhh non ci sono riuscito !!).
Un complimenti all’amico Giovanni La Grutta che, seppur provato, ha saputo rilanciarsi … sul pezzo !
Per la cronaca vittoria per l’atleta di casa (e amico) Marco Tiozzo  fra gli uomini e la rediviva Silvia Oggioni, fresca medaglia d’argentoai Campionati Italiani Assoluti fra le donne.

Podio M_SAnna2016

Podio W_Sanna2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La corsa di S. Anna solitamente segna l’arrivederci della carovana del PdO a dopo le ferie, ma quest’anno è “destituita”: in programma domenica prossima a Tradate ‘La corsa di mezza estate’. E poi sì sarà, per gli eletti, “FERIE”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *