Ritorno per una ‘andata’ a San Carlo

(giovedì 2 giugno)

Con le partite di questi giorni si vanno determinando le squadre che si giocheranno il podio nelle diverse categorie del campionato provinciale 2016 delle PGS.

Ieri sera, impegnato a Varese con l’amico Aldo per dirigere la semifinale di andata tra la locale squadra di San Carlo e le coetanee di Lonate Pozzolo.
Già dal riscaldamento si intuisce che si preannuncia come una bella sfida tra due formazioni “ben tornite e armate”, che quella che seguirà sarà una partita sostanzialmente giocata sulle azioni, notando in ambedue un gioco ‘pulito’.
Una motivazione in più per il sottoscritto, 1° arbitro, per una attenta presenza sulla partita e le sue dinamiche: l’under 18 può apparire insidiosa da gestire, e quella fra i due sodalizi a confronto ne può essere un esempio lampante (ammetto che almeno nella prima frazione di gioco era facile perdersi nel seguire la palla ! …) !! Mi devo ricredere però a riguardo perché sia dall’una che dall’altra parte si apprezza un gioco poco falloso, aldilà di qualche situazione di gestione della palla ‘difficile da gestire’ pertanto giustamente da sanzionare (e di ciò mi reputo soddisfatto …).
Seppur partite in ricezione, conquistata la palla le ospiti impongono subito il proprio ritmo di gioco asfissiante che non concede affatto momenti di tregua. Il primo set Lonate se lo “sciroppa” in ‘soli’ 18′ di gioco, avendo facilmente la meglio sulla squadra di casa la quale peraltro non sta a guardare ….
Nel secondo e terzo set invece San Carlo cerca a più riprese di “rientrare in partita” e di riaprire i giochi dando adito con alcuni break importanti di riuscire nel “sorpasso”; Lonate si dimostra però una squadra a tutto campo, molto duttile e organizzata, elemento quest’ultimo che forse è quello che stasera ha fatto la differenza.
Partita che dura poco più di un’ora, ma che ha tenuto ‘incollato alle poltrone’ il pubblico presente.
Mi compiaccio poi dei complimenti – presumo non scialacquati così a caso – ricevuti a fine partita per la conduzione di gara che senz’altro danno un pò di gratificazione, a mio discapito un ricorso “sopra media” a un nostro “strumento di giudizio”, che però cerco di amministrare più scientemente (‘palla contesa’, ndr).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *