Seconda Divisione all’epilogo stagionale

(mercoledì 20 aprile)
Grinta e determinazione sono stati gli ingredienti determinanti della partita di stasera della squadra di Seconda Divisione.
Penultima giornata di campionato.ultima sfida in casa che vede contrapposta Alfa Volley a LaSportiva di Gavirate, una sfida molto sentita e che cela qualche retrogusto dolceamaro per ambo le formazioni che fino a poche settimane fa erano ancora in lizza per il vertice del girone, che significa il passaggio diretto in Prima Categoria, ma che ora si contendono le posizioni di rincalzo valide per accedere ai playoff.
E le nostre ragazze non deludono il pubblico accorso: di fatto dalla prima all’ultima palla giocata, le ragazze di Pozzi schiantano le ospiti, sorprendentemente poco incisive sapendo il loro excursus di campionato; ma quel che più ha sorpreso è l’autorevolezza con cui la squadra di coach Pozzi ha approcciato alla gara, godendo anzi di buoni break di vantaggio nei set e su un buon gioco di squadra – oserei dire impeccabile -, set per la verità tutti tirati (23′, 26′, 26′, 19′) ma ad ognuno dei quali non tardava la rimonta di Gavirate.
Nel terzo set non si aspettava altro che la chiusura di Alfa Volley (23-19) ma le ragazze di Gavirate riescono a ribaltare la situazione e a vincere ai vantaggi 25-27.
Le nostre non si danno per “domate” e anzi nel parziale successivo mettono in cassaforte un bel break (6-0) che sarà un pò il “tema portante” del parziale con Gavirate che, contando sui suoi testa-coda, confida invano nel recupero ma dall’altra parte Alfa Volley stasera fa il meglio che può in ogni reparto e, trovando anche dei buoni turni di battuta con alcune giocatrici, regola facilmente le avversarie (25-14).

E ora, venerdì si scende in campo a Tradate per l’ultima giornata del campionato, per il cui epilogo nessuno avrebbe messo la firma: un torneo che le nostre ragazze hanno cercato di affrontare al meglio, nonostante lr varie vicissitudini di cui è stata disseminata la stagione, e i cui frutti sono arrivati … insperati !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *