Jesolo (VE() – 5^ Moonlight Half Marathon

(Lunedì 25 maggio)
Nella maratona al chiaro di luna è nata una stella. Quella di Eyob Faniel, il 23enne eritreo in attesa di cittadinanza italiana, che questa sera ha dominato la 5^ Moonlight Half Marathon vincendo in volata davanti all’aviere piemontese Francesco Bona e al maratoneta azzurro Ruggero Pertile, entrambi al traguardo con il tempo di 1h05’37”’’.
Allenato da Giancarlo Chittolini, Eyob vive a Bassano del Grappa, corre per i colori della Brugnera Friulintagli e a ottobre potrebbe fare il suo esordio in maratona proprio alla 30^ Venicemarathon. Faniel ha condotto una gara molto intelligente, rimanendo sempre coperto nel quartetto di testa composto da Bona, Pertile ed il keniano Lawi, per poi sferrare un attacco micidiale nell’ultimo chilometro. Fresco vincitore di un bronzo sui 10.000 metri agli Italiani di Isernia di settimana scorsa, Eyob vince la sua terza mezza maratona di carriera.
“Devo confessare che sono arrivato a Jesolo un po’ stanco dalla gara di settimana scorsa, per cui stasera ho controllato fino all’ultimo chilometro. Lì ci ho provato e ho capito che le gambe giravano bene e allora ho detto ciao ragazzi, io vado”  scherza così il sorridente Eyob, mentre abbraccia sul podio l’allenatore Chittolini.
Nella gara femminile Giovanna Pizzato ha fatto gara di testa sin dal primo chilometro aggiudicandosi così per la seconda volta (prima vittoria nel 2012) la Moonlight Half Marathon in 1h19’09”. Completano il podio femminile: Rosa Alfieri (1h19’40”) e Mirella Bergamo (1h21’20”).
Questa gara – ha dichiarato entusiasta la Pizzato – ha un’atmosfera magica per me, vincerla anche quest’anno al rientro da un infortunio mi ha dato una carica enorme. Il nuovo percorso, poi, è veramente bello”.
Eyob, così come la Pizzato, firmano il nuovo primato della corsa perché il percorso è stato modificato rispetto al passato per accogliere la nuova 10 chilometri.
Gli arrivati solo nella mezza maratona sono stati 3.667 e a questi si aggiungono gli oltre 2.000 che hanno preso parte alla prima MHM10KM valida come prima tappa del Garmin Forerunner Tour.
Nella MHM10KM Garmin Forerunner 10K hanno vinto Gabriele Cossettini con il tempo di 32’40”” e Ilaria Benetti 37’55”. In gara anche il campione olimpico Stefano Baldini che ha corso, divertendosi, assieme alle prime donne. “Stasera c’erano le condizioni ideali perché la pioggia ha ripulito l‘aria e si è creata quel clima frizzantino ideale per correre. Mi è piaciuto molto il percorso e mi sono divertito moltissimo!”.
Le prossime tappe del Garmin Forerunner Tour saranno: Monza il 31 maggio, 11 luglio a Viareggio per poi concludersi il 25 ottobre a Venezia con la 2^ VM10KM.
Alcune curiosità: gli atleti più maturi al via erano Franco Bonilauri, nato nel 1938 e Carla Barsanti nata nel 1935; tra gli stranieri, Grewe Hilmar, nato nel 1940, e Maria Ele Mesia Rampoldi nata nel 1954. Ben 16 persone quest’oggi hanno festeggiato il loro compleanno correndo la 5^ Moonlight Half Marathon.
Tra le società più numerose, ha vinto l’Atletica Vicentina con 107 atleti iscritti, seguita dal Running Team Pettinelli (85), Atletica Riviera del Brenta (71), la Essetre Running (65) e Vicenza Marathon (62). Nelle società extra veneto vincono: Marathon Club Trento (55), Happy Runner Club (35), Podismo Buttrio (35), Runners Bergamo (20) e Podismo Lattanzi (19). Nella Garmin Forerunner 10k vince la Essetre Running.
Grande soddisfazione in casa Venicemarathon per un’edizione che per la prima volta ha visto l’abbinamento di una mezza maratona ad una 10 km.
“E’’ stata l‘edizione più bella – ha dichiarato Piero Rosa Salva, presidente del Venicemarathon Club –- perché abbiamo lanciato una nuova sfida che abbiamo vinto per merito dei partecipanti, i veri protagonisti di questa giornata. Non nascondo che, essendo il primo anno di questa doppia gara, qualche pensiero l’avevamo ma questa sera abbiamo avuto la prova che la struttura regge ed è riuscita ad accogliere nel migliore dei modi tutti i partecipanti. Ringrazio le amministrazioni comunali di Jesolo e di Cavallino-Treporti che come ogni anno ci sono vicine e ringrazio tutti quei volontari che in questi giorni hanno preso acqua e freddo ma che, per merito loro, siamo riusciti a realizzare una manifestazione di grande successo”.
Grande entusiasmo anche per il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia e quello di Cavallino Treporti, Claudio Orazio, l’assessore allo Sport del Comune di Jesolo Ennio Valiante e quello di Cavallino-Treporti Maurizio Orazio che hanno premiato gli atleti saliti sul podio della manifestazione.
Risultati Moonlight Half Marathon
Uomini
1. Eyob Faniel Ghebrehiwet (ERI) 1h05’’34″’’
2. Francesco Bona (Aeronautica) 1h05’’37’’”
3. Ruggero Pertile (Assindustria Padova) 1h’05’’37″’’
4. Lawi Kiptui (KEN) 1h05’’51’’”
5. Said Boudalia (Atl. Biotekna Marcon) 1h’07’’02″’’
6. Simon Kipngetich Rugut (UGA) 1h08’’35’’”
7. Lucio Sacchet (Ana Atl. Feltre) 1h10’’26″’’
8. Diego Avon (Spak4 Padova) 1h10’’38’’”
Donne
1. Giovanna Pizzato (Essetre Running) 1h19’’09″’’
2. Rosa Alfieri (Atletica Reggio A.s.d.) 1h19’’40’’”
3. Mirella Bergamo (Valsugana Trentino) 1h21’’20″’’
4. Marina Zanardi (Grottini Team) 1h22’’32’’”
5. Maurizia Cunico (Vicenza Marathon) 1h23’’18″’’
6. Antonella Gravino (A.s.d. Equlibria Running Team) 1h24’’12″’’
7. Paloma Salado Morano (A.s.d Atletica San Rocco) 1h24’’18’’”
8. Ilaria Gurini (Essetre Running) 1h25’’59’’”
RISULTATI MHM10KM – Garmin Forerunner Tour
Uomini
1. Gabriele Cossettini 32’’40″”
2. Lorenzo De Conto 32’’54””
3. Pietro Bernardoni 32’’59″”
4. Luca Solone 33’’33””
5. Gianmarco Pitteri 33’’58″”
Donne
1. Ilaria Benetti 37’’55””
2. Alice Sganzerla 38’’24″”
3. Jessica Doria 38’’51””
4. Alessandra Magosso 39’’48″”
5. Barbara Giacomuzzi 39’’56””
(Tratto da www.podisti.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *