Bella pallavolo giovanile con il torneo ‘SuLeMani’

(lunedì 23 settembre)

Domenica 15 settembre è andata di scena, fra le palestre di Cuveglio e Gemonio, il primo atto del tradizionale torneo ‘SuLeMani’ organizzato dalla società di casa nostra PGS Blu Volley.

Nell’inedito format di due giorni differenti per lo svolgimento della manifestazione pensata quest’anno per u14 e u16, ieri il torneo era dedicato alla categoria under 16.

Archiviata la rinuncia dell’ultimo momento della giovanile della Yamamay per impegni casalinghi, cinque squadre si sono sfidate in un unico girone per la vittoria finale: Luino, Solaro, Senago, Castiglione Olona con la compagine ‘rossoblu’ (alias gialloblu, primordiali colori sociali) a fare gli onori di casa. La prima partita in programma a Cuveglio fa sorridere la squadra di casa che riesce a strappare un set alla forte formazione del Senago (25-24), mentre a Gemonio la squadra del Castiglione fa incetta di punti per la classifica contro Blu Volley e Luino . Fuori la squadra di Solaro, le finali del pomeriggio vedono di fonte Blu Volley e Luino nella finalina per il terzo posto (vinta da Luino 25-21, 25-14) e quindi Castiglione e Senago per aggiudicarsi il primo posto di giornata (rullo compressore di Senago, 13-25, 22-25).

Domenica 22 è stata invece la volta delle formazioni categoria under 14: ospiti di giornata le compagini di  Pro Patria, Castellanzese, Luino, Senago e Castiglione O., suddivise in due gironi da tre fra le palestre di Caravate e Gemonio, quest’ultima sede delle due finali principali (l’ultima partita a Caravate, valevole per l’assegnazione del quinto posto, ha visto di fronte Senago e Blu Volley)  Su ambo i campi sin dalle prime partite in programma il bel gioco non è mancato con le squadre di turno che spingevano fin da subito per ottenere la leadership di giornata e dunque garantirsi il miglior piazzamento di giornata per l’accesso alle finali in programma dal primo pomeriggio nella palestra di Gemonio. Per la cronaca, a Caravate le giovani della squadra di Castiglione Olona hanno imposto da subito il loro ritmo schiantando la solida compagine del Luino, scoprendo così le proprie ambizioni, sciorinando indubbiamente un bel gioco e presentando dei buoni elementi. Nulla da fare dunque per le avversarie che peraltro non hanno concesso nulla al loro gioco e pressing: le partite si sono giocate tutte punto a punto, ed è solo la determinazione dell’una o dell’altra che ha determinato il risultato finale. Meno ‘decifrabile’ per il suo epilogo era invece il quadro a Gemonio, con le squadre di Busto e di Castellanza a far da padrone nel girone (per entrambe infatti una vittoria e un sconfitta, con la Pro Patria che ha conquistato la leadership solamente per differenza punti sulla Castellanzese, e dunque l’accesso alla finalissima del pomeriggio con la prima del girone B – Castiglione -). Prima delle gare finali, erano in programma a Gemonio le due semifinali che incrociavano le prime due di ogni girone, quindi Luino contro Pro Patria e  Castglione contro Castellanzese. La finale per il primo poto del tabellone ha indubbiamente offerto un bello spettacolo di pallavolo giovanile, con le due squadre in campo molto fluide e duttili nelle varie situazioni di gioco:  approfittando di una prestazione “sopra le righe” dell’avversario nella mattinata, Pro Patria ha fatto suo il primo set abbastanza facilmente (25-13), mentre nel secondo pur essendo in vantaggio ha subito un importante rientro della compagine della Valle olona la quale però non è riuscita a giocare con la stessa scioltezza vista in mattinata e a finalizzare la rimonta (25-22).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *