Blu Volley al Torneo Nazionale di Induno Olona

Partecipazione di Blu Volley con le ragazze di under 18 al prestigioso torneo ‘delle nazioni’ della società Quasars di Induno Olona. Il torneo vede la partecipazione su invito di società “di spessore” del varesotto e delle province vicine (quasi costante è l’invio di una squadra della Valtellina).

Le partite iniziano nel primo pomeriggio del sabato: presenti oltre alla società di casa e ai colori gialloblu, le squadre di Luino, Castellanza, Angera, Legnano, Castiglione Olona e Sondrio suddivise in due gironi eliminatori.
La manifestazione si svolge nella perfetta cornice della palestra comunale di Induno Olona che si veste a festa per tutto il periodo estivo con una fornita tensostruttura e stand gastronomico annesso negli spazi attigui e con i campi di beach volley.
Le eliminatorie terminano nella mattinata di domenica; al pomeriggio invece il cartellone prevede le finali, per il 3° posto prima, per il 1° poi.
Le ragazze di Pozzi esordiscono contro la formazione di casa la quale sin da subito s’impone d’autorità facendo denotare la sua fame. Il secondo round è contro Castellanza che regola sulla distanza 2 a 1. Ultimo impegno di giornata contro Castiglione Olona con cui s’impone 2 set a o.

Blu Volley acquisisce l’accesso alla finalina per il posto di consolazione che si disputa nel primo pomeriggio di domenica contro Angera a cui cede 2 set a 1cdopo aver dimostrato comunque di poter reggere le avversarie, svantaggiata forse però dai pochi cambi a disposizione.
La finalissima, giocata diversamente dalle precedenti sui cinque set, vede di fronte i padroni di casa contro la formazione di Sondrio la quale impatta in un secco e brusco 3-0, a dimostrazione della determinazione e la grinta di Quasars.
L’epilogo della due-giorni vede premiazioni per tutte le squadre nonché i premi speciali tutto con la partecipazione di una figura di spicco nella pallavolo giovanile: Elena Perinelli, giocatrice che milita nel campionato di A1 nelle fila di Villa Cortese !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *