Week-end di grinta per Blu Volley


Fine settimana ricco di passione e di voglia di riscatto nelle diverse formazioni gialloblu impegnate nelle partite di tornata.
Si comincia venerdì con l’esordio della libera femminile impegnata contro Carnago. La ‘prima volta’ si presenta un po’ come una incognita: sicuramente incerta e carica di interrogativi. A conti fatti comunque la squadra gialloblu non ha sfigurato anzi ha saputo ribaltare una situazione sfavorevole (2 set a 0) facendo leva sull’unione del gruppo anzitutto. Nella prima uscita di stagione dell’inedito format Pozzi non avanza determinate aspettative di prestazione ma è perlopiù attento a vedere l’approccio delle sue ragazze, gran parte delle quali già impiegata nella formazione che dal novembre scorso è impegnata nel campionato provinciale di terza categoria, in un nuovo contesto di categoria. Né l’una né l’altra formazione è sembrata chiaramente sovrastare sull’avversario. Dopo un plausibile avvio sottotono (2 set a 0) le giocatrici della squadra ospite riescono a ritrovarsi e a rimettersi in partita costringendo la formazione di casa al tie-break, ma devono cedere alla distanza: col terzo arriva il cambio di marcia delle gialloblu che riescono ad infastidire Carnago e a cercare di riaprire le sorti della gara.
Il calendario del girone prevedeva poi già la domenica successiva la seconda partita del torneo, in casa contro la squadra bustocca di San Filippo. Ambedue le formazioni si avvicinano all’incontro con la tangibile intenzione di accaparrarsi i primi punti in palio. Dunque quella a cui si assiste è una partita combattuta da ambedue le formazioni in campo: si procede punto a punto con le due squadre che concentrano i loro colpi sui tre metri cercando di trovare impreparato l’avversario. Ne è conseguita una partita molto avvincente e indecisa fino al fischio finale e ricca di scambi di palla veloci. I parziali testimoniano infatti di altrettanti tempi intensi e incerti fino all’ultimo: addirittura il primo della durata di 28’.
Il pomeriggio del sabato va invece di scena l’under 16 guidata da Pala e Pozzi contro la formazione di Busto Arsizio di Primavera. Anche qui risultato ribaltato: dal 2-0 per i locali ad un terzo set il cui proprio epilogo propizio per Blu Volley riapre le sorti della partita per il finale 2-3 per i nostri colori !
Il pomeriggio della domenica prevedeva anche l’impegno per le ragazze dell’u14 a Solbiate Arno contro Asso, dove è però mancata la ciliegina per il weekend positivo di Blu Volley: 3-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *