Un derby varesino a Casciago

(venerdì 1 aprile)

Impegno stasera a Casciago per una partita di under 16 tra la locale formazione di CSI Luvinate contro il sodalizio di Elpis. Sulla carta un ‘derby varesino’ si direbbe, ma quanto si vede in campo rivela di ‘due pesi e due misure’. Denotando la disparità fra le due squadre, intervengo pochissime volte a sanzionare azioni fallose.
Partita non entusiasmante, dalle grosse aspettative, che Luvinate riesce a gestire e a chiudere facilmente con un perentorio 3-0 (25-14, 25-17, 25-10).
Distinte alla mano, le locali vantano una maggiore esperienza (annate 2008 e 2007) mentre Elpis presenta una rosa più variegata (da 2006 a 2009).
Già all’avvio della prima frazione la gara assume verosimilmente una direzione pressoché univoca con la squadra di casa che gioca una discreta pallavolo senza patemi (3-1,7-3, 10-7) mentre le ospiti rimangono spesso inermi su palle attive e imprecise dai tre metri (25-14).
Si torna in campo e quanto si vede è decisamente fotocopia del set precedente con le locali che osano di più (11-4, 14-6) e continuano a gestire agevolmente l’andamento della gara (25-17).
La terza frazione di fatto si chiude sul finire della prima rotazione con Elpis che non sa sfruttare l’iniziale errore a rete di Luvinate che non tarda poi ad ottenere break favorevoli (8-4, 17-5). Ora le ospiti giocano una brutta e scialba pallavolo per una under 16 e paiono molli e remissive a difendere la palla, per il conclusivo 25 a 10.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com