La tappa di Cardano si tinge di … ‘Run for Parkinson’s’

(domenica 3 aprile)
Dopo il classico allenamento settimanale che mi aveva lasciato un pò di amaro in bocca nonostante  fronte delle confermate buone sensazioni ontheroad (leggi: se le aspettative non si rivelano po tali !!) la vigilia della classica corsa domenicale non è delle più serene ! … Parti con certe aspettative che pensi di poter raggiungere perché … ci sei e poi però poi lungo l’andare come una mano invisibile che le manovra non le ritrovi !

Oggi la carovana del P.O. si sposta a Cardano al Campo per la ‘Corri a Cardano – CARDANO2016 1RunforParkinson’s’ organizzata al gruppo della Cardatletica dell’amico Omar.

 

 

 

 

 

 

Il paese della brughiera respira un’atmosfera sportiva particolarmente frizzante quanto ad eventi sportivi per lo svolgimento in simultanea di una gara ciclistica con la corsa del Piede d ‘Oro (tanto che noi si parte una mezz’oretta più tardi per CARDANO 2016 2consentire il passaggio ai primi).

Benché giunti in anticipo al ritrovo, riuscire a trovare dove parcheggiare si rivela quasi un’impresa visto l’affollamento ciclistico !
Giunto in compagnia dell’amico Gianni e di Francesca, subito ritrovo i compagni di sempre: Gianluigi Vanetti e il resto del CB S Andrea, gli amici del 7Laghi Runners (con grande sorpresa per la presenza di Katia Grillo), l’amicone di sempre Giuseppe Ramundo con bandierina in mano, alle prese con l’ultimo mese di preparazione alla maratona dell’isola d’Elba del prossimo 8 maggio; saluto ai banchi della regia Omar Spoti e poi vedo anche Giovanni Vanini, in una insolita veste borghese, Enea Zampini e la moglie Stefania e famiglia al seguito; Samuele Sasà Pari e gli amici della Podistica Mezzanese, sempre numerosi, Sergio Castagna e Franca dell’Aermacchi.

CARDANO 2016 4CARDANO 2016 3

 

 

 

 

 

Si registra una partecipazione non indifferente, nonostante tutto: 750 i tagliandi strappati !!

Nei minuti antecedenti la partenza principale viene effettuato il novello minigiro per gli under 13: così, il viale si gremisce dei podisti come pure dei familiari e curiosi ad incitare i bambini e i ragazzini che non centellinano le proprie energie lungo il tracciato riservato a loro di circa 1 km che prevede comunque anche un passaggio nei boschi prospicenti.

CARDANO 2016 5

 

CARDANO 2016 6

 

CARDANO 2016 8

 

 

 

 

 

 

CARDANO 2016 7

 

CARDANO 2016 9

 

 

 

 

Bangg !! si parte … Percorso immutato con partenza dall’area antistante il centro sportivo: la corsa odierna è una di quelle che si possono definire “tutta da bere”, in linea e senza asperità nella prima parte su asfalto; leggermente mossa ma priva di asperità di rilievo, ad eccezione del finale, la seconda quando lsa gara si immerge nei boschi.      CARDANO 2016 10

 

 

 

Dopo l’attraversamento delle vie cittadine, ecco che ritrovo il Peppo pronto a … incitarmi, successivamente svolta a destra dove un lungo viale ci porta in prossimità dello svincolo della superstrada: qui, proseguiamo dunque su un lungo sterrato che corre parallelo per un paio di chilometri ci porta sui sentieri boschivi, in leggera ma progressiva (e dolce) discesa che ci terranno compagnia fin quasi al termine dei 9 km e spicci di giornata.
Messo alle spalle il viale dopo una partenza un pò “fagocitata” (passaggio comunque stretto/compresenza del ‘corto’ ??), mi avvio con il gruppo su una buona media iniziale (sotto i 6′), è in questo tratto che (SSiGGHHH!!) sento le gambe appesantirsi tanto da indurmi a rallentare la frequenza (mestamente) già abbastanza da crociera (e di conseguenza l’armonia interiore, la continuità della corsa), perdo diverse posizioni, approssimandomi e sui 6′ procedendo con ‘stile yo-yo’ (compromettendo la filosofia adottata della corsa di qualità piuttosto che di quantità). In questi chilometri mi affianco alternativamente a Vincenzo Lo Presti (praticamente rientrante al PO come me -per adesso siamo a 2 gare corse su 5 del calendario), Daniela Ferro, Marco Riva e Gaetano Lacerra – in stile didatta oggi (!!).

CARDANO 2016 11

CARDANO 2016 12 CARDANO 2016 13 CARDANO 2016 14 CARDANO 2016 15 CARDANO 2016 16 CARDANO 2016 17 CARDANO 2016 18 CARDANO 2016 19 CARDANO 2016 20 CARDANO 2016 21 CARDANO 2016 22 CARDANO 2016 23 CARDANO 2016 24 CARDANO 2016 25 CARDANO 2016 26 CARDANO 2016 27 CARDANO 2016 28 CARDANO 2016 29
CARDANO 2026 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sugli ultimi km ritrovo lungo il percorso a fare servizio altri amici : Adele e Aureliana Vanzago al ristoro e Adele Pina e Antonio Spoti sul finire della fatica), mentre proseguiamo sempre su sterrati agevoli lungo una ombrosa pineta nel parco del Ticino; nuovamente un tratto boschivo arzigogolato e pi una leggera ascesa che, dopo il cavalcavia della superstrada, ci riporta verso il centro sportivo. Qui, a ridosso del rettilineo finale che conduce al traguardo di giornata, mi aggrego a Lara Galasso che vedo innanzi a me e mano nella mano raggiungiamo il gonfiabile.

CARDANO 2016 30

 

 

 

 

 

 

 

 

Un pò di scoramento per non essere riuscito a “stare all’altezza” della gara odierna ma come sempre il poter passare qualche ora con tanti amici che condividono la tua stessa passione, in cui ognuno ci mette del suo (volente o nolente !!) beh fa già gustare una giornata che può apparire un pò opaca … alla lente d’ingrandimento !!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *