Sfida al vertice in Seconda Divisione

(domenica 21 febbraio)
Scontro al vertice stasera a Gemonio tra la compagine di casa di Alfa Volley e la capolista Ars Saltrio. Si denota una buona partecipzione di pubblico, si dell’uns dsia sdell’sltra parte.
La squadra di casa psrte bene (2.-0) ma appea gli ospiti conquistano palla mettono costantemente sotto pressione il sestetto di Alfa Volley. La squadra di Pozzi non riesce a contenere il gioco, pur impeccabile, di Saltrio e cede con un perentorio 10-25.
Il secondo set vede invece la squadra di casa voler ostinatamente rientrare in partita, giocarsela e sciorinare un buon gioco (a referto si registreranno 27′, come pure per il successivo, giocati contro i 18′ del precedente); si gioca molto su palle alte per cui è ancor più da ammirare il gioco come il controllo di palla di ambedue le formazioni. Alfa e Saltrio procedono a braccetto fino al raggiungimento della doppia cifra quando grazie a dei buoni turni di battuta e ad una 2^linea “da artiglieria pesante” (‘IKOMplimenti al sestetto di Saltrio) degli ospiti fanno la differenza, mentre Alfa subisce gli attacchi avversari che approfittano di un “sestetto alto”. Nonostante ciò, emerge vistosamente la maggior determinazione nelle ragazze di coah Pozzi di rientrare in partita ma ancora Saltrio riesce a capitalizzare: 23 a 25.
Si torna in campo e va in scena lo stesso copione o meglio con gli ospiti che aumentano il ritmo e “la pesantezza” del proprio gioco per il finale 25-18.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *