Del Monte Finali di Coppa Italia – Volley Land 2016


(martedì 9 febbraio)

La magia di Del Monte Volley Land strega il Mediolanum Forum

Le emozioni della grande pallavolo e l’entusiasmo infinito degli appassionati: questo il magico mix che ha animato il fine settimana al Mediolanum Forum di Assago, dove più di 22.000 spettatori hanno assistito tra sabato 6 e domenica 7 febbraio all’undicesima edizione di Del Monte Volley Land, la grande festa del volley organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con il Comitato Regionale della Lombardia e il Comitato Provinciale di Milano della Federazione Italiana Pallavolo. L’evento non si svolgeva da 7 anni e mancava da Milano dal 2008: la lunga attesa è stata però ripagata da un successo straordinario in termini di pubblico e di partecipazione emotiva.

Sul piano agonistico, lo scatenato ma correttissimo pubblico del Forum ha potuto assistere a un susseguirsi di avvincenti battaglie: la Del Monte Coppa Italia SuperLega alla fine è finita nella bacheca della DHL Modena, che nella finalissima ha superato la Diatec Trentino con il punteggio di 3-0 (25-19, 25-22, 25-13) grazie anche alle prove strepitose di Earvin Ngapeth e Luca Vettori, eletto MVP della final four. Nelle semifinali del sabato Trento si era aggiudicata la lunga battaglia con la Lube Banca Marche Civitanova imponendosi per 3-2 (25-19, 17-25, 25-22, 25-27, 15-11), mentre Modena aveva avuto la meglio in rimonta sulla Sir Safety Conad Perugia per 3-1 (20-25, 25-16, 25-22, 25-22). Ad aggiudicarsi la Del Monte Coppa Italia Serie A2 è stata la Tonno Callipo Vibo Valentia, vittoriosa sempre per 3-2 (25-21, 20-25, 25-21, 23-25, 15-12) sulla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Infine la “chicca” della tarda serata di sabato: la partita di Master Group Sport Volley Cup femminile tra Club Italia e Metalleghe Sanitars Montichiari, vinta dalle azzurrine con un altro spettacolare 3-2 (25-21, 21-25, 25-21, 23-25, 15-10).

Da sempre però Volley Land è anche sinonimo di gioco, divertimento e promozione della pallavolo, e in questo senso l’evento è stato ancora più travolgente: migliaia di persone hanno visitato tra sabato e domenica la Volley Gallery al secondo piano del Mediolanum Forum, che ospitava gli stand di tutte le squadre di SuperLega e degli sponsor della manifestazione. Eccezionale la risposta degli appassionati alle attività organizzate dallo stand della Federazione Italiana Pallavolo, dove è stato presentato ilprogetto S3 per sviluppare il volley nelle scuole, con un testimonial d’eccezione come Andrea “Lucky” Lucchetta. La massima affluenza si è registrata domenica mattina in coincidenza con la presenza delle ragazze del Club Italia, che hanno firmato autografi, posato per le foto insieme alle loro sagome a grandezza naturale, e anche partecipato a un’estemporanea esibizione di Sitting Volley con la giocatrice della Nazionale Nadia Bala.

Il piano inferiore dell’impianto di Assago è stato invece interamente dedicato alla Fun Area, con giochi e tornei per tutti: complessivamente quasi 2000 giovani (e meno giovani) pallavolisti hanno partecipato alle attività curate dal Comitato Provinciale di Milano della FIPAV. I tornei Under 13, Under 16 e Over 16, in particolare, hanno coinvolto 430 giocatori nella giornata di sabato e 680 in quella di domenica, mentre per il progetto “Gioca e impara col campione” ben 880 atleti in erba – 330 il sabato e 550 la domenica – hanno potuto divertirsi con i giocatori delle squadre di SuperLega, A1 femminile e A2 maschile. Grande successo anche per il corso dirigenti e il corso allenatori (con un relatore d’eccezione come il CT della Nazionale femminile Marco Bonitta) organizzati dalla FIPAV Lombardia: entrambi sono andati rapidamente esauriti per un totale di 240 partecipanti.

Di grande rilievo il successo mediatico dell’evento, grazie alle tante iniziative social su Facebook e Instagram e agli oltre 140 giornalisti e fotografi presenti in rappresentanza di testate cartacee e online, radio e tv; in particolare la Rai ha coperto la manifestazione con un salotto a bordo campo attivo per tutto il weekend e con il collegamento in diretta della trasmissione “Dribbling” su Rai Due.

La complessa macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione grazie all’impegno e alla passione degli oltre 150 volontari che hanno collaborato in tutti i settori, confermando ancora una volta l’importanza dell’esperienza maturata dalla FIPAV nell’organizzazione di eventi nazionali e internazionali. Il presidente del Comitato Regionale, Adriano Pucci Mossotti, è stato premiato con una targa celebrativa dalla Lega Pallavolo Serie A prima della finalissima di Coppa Italia.

(tratto da www.lombardia.federvolley.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *