Atto primo di un “lungo” weekend sottorete

(venerdì 15 maggio)

Si apre un intenso weekend di pallavolo che i vede impegnato da stasera fino alla partita dei quarti di finale provinciali PGS di domenica.
A Gemonio va in scena una delle ultime partite casalinghe dell’under 18 di federazione contro la compagine di Gerenzano. Si profila una partita abbastanza tesa visto che la squadra locale occupa la quarta piazza del girone mentre Gerenzano è terzo, ma il distacco dalle prime due della classe – US Cistellum Cislago e Progetto Volley Arcobaleno – è pressocché incolmabile; si attende una gara abbastanza “tirata” visto che fra le due squadre c’è un distacco di solo due punti (i fatti diranno al contrario di una gara decisamente tranquilla), e si opta per primo e secondo arbitro.
Le velleità di Blu Volley durano il tempo dei primi due set: il primo inizia con un buon parziale per le locali (7-0, tempo per Gerenzano) ma la squadra ospite punto su punti riesce a colmare il gap iniziale, si rifà sotto e simultaneamente vede crescere di spessore e qualità il proprio gioco arrestando l’avanzata delle locali (23-25). Analogo il secondo con però questa volta la squadra di casa che colleziona un buon parziale (5-0) che però Gerenzano non esita pian pianino a rosichiare riuscendo a ribattere su ogni pallone che arriva nella propria metà campo; set aperto e giocato da ambo le parti fino agli ultimi palloni (16-21), poi si avverte un primo cedimento generale nella squadra di casa che avvantaggia l’azione delle avversarie.
Progressivamente lo smalto iniziale delle ragazze di Pozzi evapora, concedendo anche diverse palle giocabili, e la squadra ospite ne approfitta per capitalizzare un divario che si fa poi incolmabile .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *