Pista ad angoli retti in Cina!

Pista rettangolare cinese

Quando credi di averle viste tutte devi fermarti un attimo a riflettere e non lasciarti andare ad avventate dichiarazioni, perché altrimenti rischi soltanto di passare per un presuntuoso.

Tra gli eventi che non ti aspetti c’è quello di vedere una pista di atletica con le curve ad angolo retto. Ed il bello è che non siamo all’interno di un oratorio in occasione dei giochi per bambini piccoli, con qualche genitore o un volenteroso prete a tracciare con la calcina delle righe provvisorie. E nemmeno nel cuore della savana tra tribù che non sono in contatto col mondo cosidetto civile (sempre che tali tribù esistano ancora e che il nostro mondo possa definirsi civile…).

No, qui siamo nel paese che ha organizzato gli ultimi giochi olimpici e che per Prodotto Interno Lordo ha ormai superato tutte le altre nazioni del globo.

Eppure tutto ciò accade nel Nord-est della Cina, nella provincia di Heilongjang. In occasione del rifacimento dello stadio, con splendide tribune, campo di calcio in sintetico ed altre nuovissime strutture, tutte apparentemente a norma e ben fatte, la pista e’ stata frettolosamente completata disegnando un rettangolo anziché un ovale.

D’altro canto bisognava fare in fretta in quanto era in arrivo, in visita non preventivata, un’altolocata delegazione del Partito Comunista e doveva essere tutto pronto, magari non perfettamente in ordine, ma pronto…

Ci auguriamo che l’errore venga prontamente corretto, nel frattempo, in caso di gare, ci rivolgiamo ai giudici affinchè chiudano un occhio, anche due, su eventuali invasioni di corsie… In attesa della correzione potrebbero piantare dei pali ad ogni angolo per facilitare gli atleti, che si agrrapperebbero agli stessi nella svolta. Ecco, i pali non li abbiamo ancora visti. Ma solo per ora.

 

(tratto da www.podisti.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *