Libera femminile .. da “partita della vita” !!

(giovedì 16 maggio)
Altre due partite interne dal tardo pomeriggio di giovedì alla palestra di Cuveglio. Buona la partecipazione anche sugli spalti, vista la “eco” delle partite in programma.
Di scena l’under 13 guidata da coach Manfredi e la compagine della libera femminile di Giudici.

Apre il programma la compagine minore che ospita la squadra gallaratese di San Paolo, prima del girone.
La squadra ospite gioca molto sui lanci lunghi e accusa la sindrome-da-soffitto (tipica della palestra di Cuveglio), perdendo diversi punti. Blu Volley invece mette nel sacco importanti punti dal servizio e dal buon lavoro della prima linea e degli opposti. San Paolo cerca di dettare legge sin dal primo set (14-17); nel secondo, pur godendo di un perentorio 0-6 da capitalizzare subisce il recupero ‘a denti stretti’ delle ragazze gialloblu (5-7, 12-9) per il finale 17-15. Alla ripresa la squadra di Gallarate cerca di prendere il largo (0-2) ma conquistata palla Blu Volley inizia una lenta ma proficua rimonta (3-3, 9-6) e con Beggio in battuta stende le avversarie (17-9). Fatto suo il successivo parziale pur dovendo sudare e anche giocare d’astuzia (10-17), San Paolo spinge subito nel tie-break (0-3) ma poi al cambio di campo (8-7) Blu Volley arriva rinvigorita e trova le energie necessarie per concludere (17-13).
Alle 20.30 è il turno delle ragazze più grandi che ospitano il San Carlo per l’ultima partita del girone; OLYMPUS DIGITAL CAMERA

San Carlo sulle tracce della capolista Bergoro recente vincitrice qui sul rettangolo verde di Cuveglio.
Partita avvincente con ambedue le formazioni che perlomeno nei primi due set si studiano  OLYMPUS DIGITAL CAMERAattentamente e si contendono il primato punto a punto.
Nel terzo set Blu Volley mette da parte punti importanti cercando di scavare un solco (10-6, 13-8) OLYMPUS DIGITAL CAMERA,

set che poi San Carlo riesce a far suo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERANel successivo di nuovo le ragazze di Giudici cercano la ripartenza, ma sono fermate da una buona guardia nel campo opposto (12-14) che però nel prosieguo del set non riesce a fare più il suo gioco subendo così il ritorno e cosicché Blu Volley riesce nel sorpasso (16-17, 20-19); si procede poi punto a punto arrivando reciprocamente ai vantaggi (finale 29-27 per Blu Volley !!).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Si arriva così al tie-break in cui le locali, partite in ricezione, sembra vogliano imporre subito il loro ritmo (3-1), approfittando della ‘lavoro straordinario’ cui è chiamata la squadra di Gaggini OLYMPUS DIGITAL CAMERAle quali forse non pensavano di dover arrivare al set di spareggio stasera. Nonostante il ritorno delle ospiti (4-7), la prima a raggiungere il cambio campo è Blu Volley (che realizza un importante break di 11-7), ipotecando così le sorte per il finale 15-8.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

10320544_774278825936107_3901779800338223986_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *